Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
sabato 14 dicembre 2019 ..:: TAV Milano 2009 - Decima Parte ::..   Login
Navigazione Sito

 TAV Milano 2009 - Decima Parte Riduci

Systems and Magic

La Systems and Magic è una piccola azienda a carattere quasi del tutto artigianale la cui offerta è esclusivamente rivolta a prodotti dedicati all'interfacciamento ottimale e alla messa punto delle elettroniche audio-video, sia professionali che domestiche, con la rete elettrica. Tutti i prodotti nascono da progetti originali sviluppati interamente in casa, così come lo sono la gran parte dei processi di lavorazione. Nel caso dei filtri di rete BlackNoise è stato sviluppato un hardware proprietario per l'analisi spettrale dei disturbi e delle armoniche di rete allo scopo di studiare le interazioni tra impianti audio, filtri e rete elettrica.

 

Il Derive! è una ciabatta dotata di quattro prese multistandard o USA, contenitore schermato e cavo BlackWire (semi-bilanciato, schermato, con i singoli conduttori di 2.5 mmq di sezione) o GoldWire (semi-bilanciato, schermato, con geometria a conduttori twistati multipli da ben 4.5 mmq di sezione sia per il conduttore del neutro che per quello della fase).

Il Derive! in versione con prese USA.
Utile nel caso di collegamento di cavi di alimentazione acquistati oltreoceano.

Black Noise Mains Filters.

Viene prodotto nelle versioni Extreme, 500, 1000, 2500 e MiniBlack.
I Black Noise sono filtri di rete passivi organizzati in quattro celle di filtratura progressiva su neutro e fase, sono presenti anche due celle di filtratura progressiva sul conduttore di  terra. L’efficacia della filtratura è bidirezionale, agisce cioè sia isolando dalla rete gli apparati connessi al BlackNoise sia evitando che i disturbi emessi dalle elettroniche inquinino la rete e gli altri apparati audio ad essa connessi.

Un Black Noise con prese USA.


Il Duplex è un duplicatore di presa applicabile alle prese a muro oppure ad un prodotto Systems and Magic come i BlackNoise, viene fornito sia con prese Schuko che USA ed ha la particolarità di poter essere ruotato di 90 gradi intorno alla spina Schuko a cui andrà inserito. E' costruito interamente in estruso di alluminio da 3 mm su tutti i lati, ha un’efficace schermatura elettromagnetica e la capacità di alimentare un carico massimo di ben 2300W su 230V~ (10A).

Un "Kit di sopravvivenza" con gli accessori Phaser, Phable e Phaseasy.

 

Technisat by Pixner

La tedesca Technisat by Pixner esponeva videoschermi.

 

Videohifi.com

In foto vediamo Giacomo (a sinistra) e Jacopo.
Videohifi.com è una nota rivista HiFi & Video fondata e diretta da Bebo Moroni. Esce periodicamente in rete e attualmente è giunta al 32° numero. Comprende anche un forum che vanta un grande numero di partecipanti: per numero di membri e volume quotidiano di thread e interventi è la comunity più frequentata in Italia del settore.

 

JVC

La tecnologia JVC D-ILA garantisce un'elevata qualità dell’immagine e il profondo livello di nero con un altissimo rapporto di contrasto nativo. Con l’avanzare di questa tecnologia la JVC ha diminuito le irregolarità riducendo il gap tra i pixel. Inoltre l’adozione di cristalli liquidi migliori e di altre tecnologie innovative, ha consentito ai suoi apparecchi di raggiungere rapporti di contrasto eccezionali con una consistente diminuzione delle striature causate da fenomeni come la dispersione e la diffrazione della luce riflessa.

 

LaCie

L'azienda LaCie, fondata a Parigi da Pierre Fournier e Philippe Spruch, è specializzata nella produzione di dischi rigidi esterni, vettori RAID, lettori ottici, e monitor per computer. Commercializza diverse linee di dischi rigidi con capacità anche di svariati terabyte e con un'ampia scelta di interfacce (FireWire 400, FireWire 800, Serial ATA, USB 2.0 ed Ethernet). LaCie produce anche una serie di dischi rigidi mobili bus-powered.

 

Moto Perpetuo Press

La Motoperpetuopress è una casa editrice con sede operativa a Roma. Pubblica le riviste periodiche Tutto Digitale, Tutto Digitale Collection, Alta Definizione Cinema & TV, Tutto DVD. Presente nello stand anche la prestigiosa audiorivista mensile Suono.

 

Benq - Monster

Videoproiettori Benq.

Dr. Dre è un artista, produttore e perfezionista del suono, vincitore di un Grammy®. Nel tentativo di trovare delle cuffie che esaltassero il suo lavoro, Dre e gli esperti del suono di Monster hanno unito le loro forze arrivando alla creazione di cuffie ad alta definizione e di ottima qualità. Tra le caratteristiche di questo modello citiamo l'adattatore Monster iSoniTalk™ che consente l'ascolto dell'iPhone con microfono e pulsante di controllo integrati per permettere di rispondere alla telefonate in maniera semplice mentre si ascolta la musica. Il cavo è un Monster Cable per cuffie con costruzione Quadripole™ 4 a coppie ritorte che riduce la perdita di segnale.

 

On Air

Connessioni On Air è un programma dedicato alla formazione dei professionisti del settore installazione e integrazione di sistemi, nato dall'impegno di Connessioni per la cultura di settore. E' organizzato in collaborazione con APAF  e CEDIA (Custom Electronic Design & Installation Association).

 

Top Audio Selection

 

L'ultimo nato della collezione è "Prova d'autore 2009" di Antonio Forcione.

 

Audio Futura

Audio Futura è un’affermata realtà Toscana nata 14 anni fa a Monsummano Terme, in provincia di Pistoia. Costituita dal sodalizio tra professionisti del campo dell'alta fedeltà ed esperti di elettronica, è distributore per l’Italia dei prodotti Audio Analogue, Bcd Engineering e Amphion. Novità di quest'anno è l'allargamento dei brand con l'acquisizione della Graaf e la distribuzione a livello italiano e mondiale della Synthesis "Art in Music".

Diffusore Amphion Argon 3L.
E' un modello da pavimento a due vie in bass reflex. Il tweeter da 1 pollice in titanio è caricato con la tipica guida d'onda Amphion, il midwoofer da 6.5'' ha la membrana in alluminio. Risposta in frequenza 31 - 40000 Hz, potenza di pilotaggio consigliata da 30 a 200 watt e sensibilità di 86 dB/w/m.

CD Player Audio Analogue Maestro CD SE.
Lettore di riferimento del marchio è la novità del marchio toscano nel settore dei lettori digitali. Monta un DAC 192 kHz/24 bit.

Amplificatore Integrato GM 50 Versione Silver.
E' la più recente creazione Graaf. Il massiccio pannello frontale è in alluminio da 15 mm di spessore con un cristallo trasparente che permette di osservare l'interno. All’amplificatore si possono collegare fino a sei sorgenti stereo di linea: due con uscite di tipo bilanciato e quattro sbilanciate. Gli stadi di potenza sono realizzati per mezzo di coppie di KT 88 in push pull e polarizzati per un funzionamento in Classe A-AB, ogni valvola dispone di un proprio sistema di polarizzazione automatica.

Il nuovo amplificatore integrato Audio Analogue Class A SE.

 

Diffusore Amphion Prio 620.
Si avvale dell'innovativa configurazione proprietaria dei driver TAPS (Time Accurate Point Source System) , la quale crea una sorgente puntiforme a coerenza di fase temporale e consente l'integrazione di differenti drivers. Il tweeter ha la cupola in titanio con frequenza di taglio a 1200 Hz e i due midwoofer SEAS da 6.5'' hanno la membrana in carta "Papyruss".

Diffusore da stand amphion Helium 510.
E' la novità del marchio finlandese.

In alto l'amplificatore integrato a valvole Synthesis Nimis RC.
Nello stadio di potenza utlizza 2 6BQ5-EL84, nello stadio d'ingresso e driver troviamo le 12AX7-ECC83. Eroga 15 watt RMS su 6 ohm, dispone di 5 ingressi linea ed un Tape out.
Sotto vediamo il CD Player Synthesis Pride.

Sopra lettore digitale Synthesis Magnus CDP.
Lo stadio d'uscita analogico si avvale di valvole ECC88/6DJ8,
Lo stadio di uscita utilizza valvole 6922, è fornito di telecomando. Convertitore D/A a 192 kHz/24 bit.
Sotto l'amplificatore integrato Synthesis Magnum 100 RC.
A circuitazione ibrida, utilizza valvole 6922 nello stadio preamplificatore, nello stadio di potenza troviamo i National LF3886TF mentre nello stadio d'ingresso ci sono le ECC88/6922. Eroga una potenza di 100 watt per canale e dispone di 5 ingressi linea di cui uno posto sul frontale per i Media Player (lettori Mp3).

 

Dall'alto verso il basso tutte novità della casa toscana Audio Analogue:
Unità audio multifunzione (amplificatore integrato - CDP) Enigma REV 2.0. Ha un design rinnovato e una presa frontale per il collegamento di Media Player come lettori Mp3, iPod.
Sotto l'Enigma vediamo l'amplificatore integrato stereo da 100 watt per canale Verdi Cento. E' progettato secondo una filosofia di circuitazione ibrida con uno stadio preamplificatore valvolare a zero feedback e uno stadio di potenza "parallelo/ponte" a stato solido che utilizza i Power Pack LM3886 della National Semiconductor.
Sotto il Verdi Cento il CD Player Rossini CD VT REV 2.0, il quale utilizza un DAC 192KHz/24bit Asahi Kasei e la meccanica CD TEAC CD-5010A.
Infine in basso ci sono due elettroniche dalle dimensioni particolarmente contenute: A destra l'amplificatore integrato Primo Settanta e a sinistra il CD Player Primo CD REV 2.0.

Altre due novità della dinamica Audio Analogue.
In alto l'amplificatore integrato Crescendo e sotto il CD Player Crescendo.
Fanno parte della serie Armonia di Audio Analogue, con linee semplici ed essenziali si propongono come prodotti dall'ottimo rapporto qualità prezzo. L'integrato dispone di 50 watt per canale su 8 ohm, ha cinque ingressi linea più un altro sul frontale mini-jack per la connessione di unità Media Player. Il CDP si basa su una meccanica Teac CD-5010A.

Interno dell'amplificatore integrato Audio Analogue Crescendo con il grosso trafo toroidale in primo piano.

 

Angstrom Research

La Angstrom Research di Roberto Garlaschi ha come distributore la Audioplus srl e si dedica alla progettazione di elettroniche (preamplificatori, amplificatori, filtri di rete) e cavi. Dall'estetica massiccia e professionale sono prodotti caratterizzati dall'ottimo livello costruttivo e dalle grandi prestazioni sonore.

In sala erano presenti una coppia di German Physiks Borderland MK IV. In foto vediamo un particolare della nota unità per medioalti DDD (Dicks Dipole Driver) omnidirezionale progettata da Peter Dicks.

Amplificatore di potenza monofonico a valvole Angstrom Research Reference Class A.
Eroga 35 watt in pura classe A, il circuito si basa sulla valvola EL 84 e ogni amplificatore ne monta otto in configurazione Push-Pull. Presente un solo stadio drive a reazione mista, cioè a retroazione negativa e positiva che oscilla in soli 2 Db. I trasformatori d'uscita sono costruiti su nostre specifiche in mu-metal a doppio nucleo "C". L'alimentazione, completamente regolata e stabilizzata a tubi, è divisa alimentando in modo indipendente le valvole finali e lo stadio driver. I filamenti delle valvole audio sono alimentati in DC con modalità doppio P-greco attivo.

Vista interna del Reference Class A.

Filtro di rete passivo Angstrom Research Reference 4 HC.
Si sviluppa in un contenitore metallico a norme MIL, con telaio accordato per evitare le risonanze. E' cablato completamente in aria con componenti a vista e impiega cavi AWG 16 ad alte temperature di lavoro con isolante in Teflon. Completamente passivo, utilizza celle di filtraggio RCL con valori di induttanza elevati. Il Reference 4 HC è predisposto di sei uscite dedicate con prese multiuso. Il pannello frontale è in alluminio anodizzato nero o silver pantografato a mano.

Preamplificatore valvolare Angstrom Research Reference 2 B.
Costruito e finito interamente a mano offre un funzionamento in classe A pura per tutto il percorso del segnale. La sua architettura è stata costruita su una struttura a due telai uguali: uno per l'alimentazione ed un altro separato per la preamplificazione. Utilizza un alimentatore totalmente regolato e stabilizzato a valvole con quattro filtri P-GRECO nel raddrizzatore, e ben quattro regolatori / stabilizzatori indipendenti che alimentano le valvole d'uscita del segnale. Nello stadio d'ingresso/uscita del segnale troviamo 2 6N7 (con la possibilità di montare su richiesta anche valvole 6H30) e 2 6J5 nello stadio buffer d'uscita.

Giradischi Horo WJE 168.
Questo particolarissimo giradischi con telaio a forma di pianoforte e braccio di lettura ad archetto è dedicato al grande pianista jazz Bill Evans. Per la realizzazione di questo oggetto sono stati impiegati circa otto anni di sperimentazione e la consulenza di diversi liutai e musicisti. La peculiarità del piatto sta nel fatto che esso è composto da vari materiali utilizzati per la realizzazione di strumenti musicali quindi con caratteristiche soniche particolari. Le vibrazioni infatti create dal fonorivelatore, durante la lettura del disco, vengano trattate in modo simile alle vibrazioni di una corda di chitarra, di pianoforte.

Due step-up Angstrom Research MC 1000.
Sullo sfondo si intravede il cavo di alimentazione Black Rhodium, prodotto con un trattamento criogenico profondo.

 

Kiom

Nella saletta del gentilissimo Luca Chiomenti quest'anno erano presenti due belle novità: l'amplificatore integrato stereo "Crescendo", un push-pull di 300B da 25 watt per canale, interamente costruito a mano in ogni particolare da Chiomenti in persona e i diffusori Suite 12, sistema da pavimento a due vie da 97 dB/w/m di sensibilità che monta un woofer da 12'' (da cui il nome) e un tweeter da 1'' con magnete in neodimio e membrana in titanio caricato a tromba. Particolare il mobile del diffusore: nella versione standard è in multistrato marino di betulla disponibile in svariate finiture mentre è possibile disporre di versioni "custom". Quella presente in sala era costituita all'interno da un multistrato marino di betulla dello spessore di 20 mm a cui erano stati applicati due strati, per uno spessore complessivo di 11 mm, di due legni diversi: acero nello strato interno e padouk nello strato esterno. Straordinarie le prestazioni sonore dell'insieme con una cura del dettaglio fine unita ad una grande naturalezza nel trattamento della micro e macrodinamica. Timbrica eccellente.

Diffusore da pavimento Kiom Suite 12.

Amplificatore integrato stereo Kiom Crescendo.

 

Extreme Audio

Nella saletta 6 della Extreme Audio erano presenti elettroniche della slovena NAT (Nikic Audio Team), AMR (Abbingdon Music Research) e i diffusori Sigma Acoustic Piano della serie Eclipse 2.3.

Amplificatore finale di potenza monofonico NAT Magma M.
E' il fratello minore del Magma Mono Block SE da 160 watt. Eroga 80 watt su 8 ohm in pura classe A, utilizza una valvola 6N2P-EV e un grosso triodo ad accensione diretta come dispositivo finale di potenza, il 250 TH(TB4/800), derivato da una valvola industriale.

Particolare dell'unità medio-alti delle Sigma Acoustic Piano con il midrange ceramico Accuton ed il tweeter A.M.T.

 

Preamplificatore phono a valvole NAT Signature Phono con alimentazione a batterie.
Contiene 6 triodi 6N23P-EV, in configurazione "Zero feedback", rimpiazzabili con 6DJ8, E88CC. Viene evitata ogni forma di controreazione locale. La batteria utilizzata è di classe militare a bassissimo rumore con ricaricamento completamente automatico.

Preamplificatore linea valvolare Dual Mono NAT Plasma R.

CD Player AMR CD-77.
Utilizza un DAC multibit Philips TDA 1541 e uno stadio analogico a valvole NOS (New Old Stock). Si distingue per le diverse modalità di funzionamento digitale, ben 6: Direct Master I - Direct Master II - Oversampling 2X - Oversampling 4X - Upsampling 96 KHz - Upsampling 192 KHz.

 

Piu Uno Distribuzione

Nella saletta Piu Uno Distribuzione venivano presentati i sinuosi diffusori Ballerina nei modelli 301 - 12'', 401 - 8'' e 401 - 12'', creature di Silvano Cremonesi, designer e coproprietario dell'azienda Pearl Evolution. Il Ballerina è un diffusore acustico decisamente anticonvenzionale. La sua particolare struttura portante integrata ad alta rigidità è realizzata incollando e curvando ad alta pressione 25 strati di legno a vena contrapposta. La rigidità della struttura e l'assenza di un tradizionale frontale separato si oppone efficacemente alla forza di reazione dei driver permettendo agli stessi di esprimere al meglio la loro capacità dinamica.

In primo piano vediamo il modello Ballerina 401 - 12'', di lato a sinistra il Ballerina 301 - 8''. Tutti i modelli ballerina fanno parte della serie "Amie" di Pearl Evolution.

Diffusore da pavimento Pearl Evolution Ballerina 401 - 8''.
I componenti usati per la realizzazione dei ballerina sono gli asiatici Hi-Vi. I woofer da 8'' e 12'' hanno una membrana metallica molto rigida, costituita da una lega di alluminio e magnesio. Il midrange da 2'' è a cupola con una camera di assorbimento posteriore mentre il tweeter è un componente a nastro munito di due deviatori laterali alla membrana e un sottile rifasatore centrale.

 

Particolare dei drivers medio alti delle Ballerina 401 - 8''.

Il volume di lavoro del woofer è cosituito da una struttura "fono-trasparente" ed è munito di un piccolo condotto di accordo posto anteriormente.

Segue alla undicesima parte... 


 Stampa   
Copyright (c) 2000-2006   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation