Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
venerdì 25 settembre 2020 ..:: TAV Milano 2008 - Quarta Parte ::..   Login
Navigazione Sito

 TAV Milano 2008 - Quarta Parte Riduci

PIANO -1

IMGP0207.jpg

 

 IMGP0165.jpg

 

 

 

LINN ITALIA

IMGP0231.jpg

Nella saletta Linn era possibile ascoltare un suono grintoso, ma corretto, con un notevole effetto presenza come da filosofia della casa di Ivor Tiefenbrun. L’approccio verso il cliente viene favorito da un grande potenziale tecnologico, la Linn definisce “produzione in tempo reale” l’obiettivo di costruire i singoli apparecchi ordinati dal cliente nello stesso giorno in cui l’ordine è stato fatto. Dietro questo modo di pensare ed agire c’è del personale esperto, lavoro di gruppo, apparecchiature computerizzate, gestione e distribuzione automatizzata dei materiali.

IMGP0230.jpg

Il giradischi Linn Sondekn LP 12. Un vero caposaldo nella riproduzione analogica.

IMGP0232.jpg

Un rack interamente targato Linn. Possiamo vedere dall’alto verso il basso: lettore digitale Majik DS – Preamplificatore Majik Control e finali di potenza monofonici Majik.

 

 

SIM 2 MULTIMEDIA 

IMGP0234.jpg

All’interno della saletta veniva spiegato il funzionamento dei Controller Integrati e modulari AMX. Tali apparati sono dotati di processore a 32 bit e di porte di comunicazione seriale, ad infrarossi, TTL e relais. Tali porte consentono di controllare ed automatizzare la gestione di dispositivi audio, video, CD Player, VCR, VHS Player, DVD Player, Sat Decoder, VideoConference, Telecamere, Matrici AudioVideo, Sintonizzatori e Sistemi Home Theater e Audio Multi-Room.

 

 

HI FI UNITED 

IMGP0236.jpg

Hi Fi United nasce nel 1978 su iniziativa di alcuni operatori del settore che si riuniscono con l’obiettivo di creare un’esclusiva distribuzione di prodotti audio di qualità. I marchi trattati sono ben 27, tra questi YBA, Cambridge Audio, Canton, Exposure, Goldring, Harbet, Ortofon, Nordost, Rogers e Mordaunt Short.

IMGP0239.jpg

Nel rack sinistro è possibile ammirare le prestigiose elettroniche YBA, dall’alto in basso: YBA Passion Player – YBA Passion Préamp e YBA Passion 600. Il rack a destro invece ospitava elettroniche Exposure.

IMGP0237.jpg

I diffusori Raidho ottimamente supportati dalle elettroniche YBA si esprimevano in un suono eccellente, di grande pulizia e correttezza, sono in particolare rimasto impressionato dalla gamma alta che risultava sempre nitida e palpabile.

IMGP0238.jpg

Il diffusore Raidho Ayra C 1.0.

IMGP0240.jpg

Uno spaccato del diffusore Mordaunt Short Mezzo 8.

IMGP0241.jpg

Prodotti Cambridge Audio. In cima c’è il piccolo bookshelf Sirocco S 30.

 

 

AUDIOGAMMA AUDIO-VIDEO MULTICANALE

IMGP0256.jpg

Nella sala audio video di Audiodelta c’era un grande schermo ed un setup di qualità comprendente diffusori B&W. Nella foto vediamo il centrale B&W HTM 2D.

 

SALETTA AUDIODELTA AUDIOVIDEO

 

MARANTZ ITALY

IMGP0260.jpg

Il nome Marantz Italy è associato ai marchi importati Boston Acoustics – Canton – Goldring – Hi Fidelio – LG – Marantz – Mordaunt Short – Opus – QED – e Sound Style. In saletta suonavano una coppia di Mordaunt Short modello Mezzo 2 da stand. Si tratta di un diffusore a due vie con caricamento del woofer in bass reflex. 

IMGP0261.jpgLa Canton è un prestigioso marchio tedesco di diffusori che cura particolarmente la qualità dei drivers e delle finiture del mobile. La mostra purtroppo, come avviene ogni anno, era statica per cui non è stato possibile apprezzare la grande qualità sonora di queste casse acustiche. Nella foto vediamo dei modelli della serie Vento e Crono.

IMGP0257.jpg

IMGP0258.jpg

La GLE 490. Diffusore da pavimento a tre vie e quattro driver, bass reflex, sensibilità 90,5 db/w/m.

Le membrane dei coni sono in alluminio.

IMGP0259.jpg

Il modello a due vie da stand Chrono 502.

 

 

AUDIO 4&C – KEF 

IMGP0192.jpg

Molto ben suonante la saletta di 4&C – Kef, meglio che l’anno scorso.

IMGP0193.jpg

Le due Kef Reference erano pilotate dall’amplificatore integrato Aeron A10 MKII. Potente (160 watts per canale) e dotato di una grande riserva dinamica, fornisce un suono pulito e privo di asprezze, qualità questa che gli deriva dalla presenza delle valvole sul percorso del segnale.

IMGP0195.jpg

Le Kef Reference 207/2 ammiraglia di casa Kef.

IMGP0196.jpg

Una vista particolare dell’unità medioalti.

 

 

P.F.A. 2 

IMGP0264.jpg

La PFA2 rappresenta sul mercato italiano solo marchi che facciano dell’

eccellenza tecnica il loro obbiettivo e del prestigio il loro credo, con la

convinzione che gli audiofili sappiano premiare la qualità e la sostanza senza

lasciarsi fuorviare dalle apparenze. Importatrice di Magnepan – Conrad-

Johnson – McCormack e XLO.

Nella sala suonavano le Magneplanar 1.6 QR, planari isodinamici con

emissione dipolare dotati di una grande trasparenza e notevole velocità di

risposta ai transienti dovuta alla grande leggerezza delle membrane.

IMGP0265.jpg

Il giradischi Avid Acutus con il suo bel coperchio parapolvere in plexiglass.

IMGP0266.jpg

Il preamplificatore valvolare Conrad-Johnson ACT 2.

 

 

AUDIODELTA

IMGP0223.jpgUn mobiletto portaelettroniche con in alto l’amplificatore integrato multicanale AVC-A1HD e accanto il poderoso amplificatore finale multicanale POA-A1HD con i tre VU Meter. In basso invece ci sono il lettore Blu-ray DVD-2500 BT ed accanto il sintoamplificatore multicanale AVR-3808.

IMGP0224.jpg

IMGP0226.jpg

Un serie di tavolini porta elettroniche, impilati sino a raggiungere una notevole altezza, con componenti Hi Fi Denon.

IMGP0227.jpg

L’amplificatore integrato stereo Denon PMA 2000 AE di 80 watts per canale su 8 Ohms utilizza finali di potenza UHC-MOS in configurazione Single Push Pull. E’ dotato di 5 ingressi linea con ingresso Phono MM/MC a discreti.

 

 

AUDIOGAMMA 

IMGP0208.jpg

Lo stand della Planar videoproiettori.

 

 

TECNOFUTURO 

IMGP0214.jpg

La Tecnofuturo è un’azienda presente sin dal 1998 in Italia come importatore e distributore di prodotti per Home Cinema, Home Theater, Hi Fi e Multi-Room.

IMGP0215.jpg

Impressionante il numero di ingressi in un sintoamplificatore AudioVideo multicanale, in questo caso l’Onkio PR-SC 886 che nella seguente foto vediamo in una vista frontale.

IMGP0216.jpgLe JMLAB Grande Utopia BE.

IMGP0218.jpg

 

Un diffusore di grande rilievo nel panorama audio mondiale. Pesano 210 Kg. cadauno e sono un 4 vie da pavimento, con un quindici pollici per woofer, un undici pollici per midwoofer, due midrange da sei pollici e mezzo ed un tweeter a cupola rovesciata in berillio puro. Eccezionale il dispiegamento di mezzi tecnologici per la realizzazione dei driver e dell’intero diffusore: il midrange ha la membrana “al doppio vetro”, rigida, leggera e ben smorzata meccanicamente, il complesso magnetico è realizzato in tecnologia “Power Flower” così come il medio basso ed il woofer. Nella sala Pegaso è stata organizzata una serie di audizioni ad orario rigidamente prefissato in cui la seduta d’ascolto vera e propria era preceduta da un’ampia prefazione sulle formidabili caratteristiche di questo diffusore.

IMGP0222.jpg

Il grande woofer delle Utopia BE. 

IMGP0219.jpg

Altri diffusori “minori” della Focal.

IMGP0220.jpg

Qui rappresentata la serie Chorus con il subwoofer 700 V, il bookshelf 705 V ed i due modelli da pavimento Chorus 714 V e 726 V. In primo piano sulla destra il modello da stand 807 V.

IMGP0221.jpg

Il modello “In wall” IW 908

 

 

AUDIOGAMMA 

IMGP0213.jpg

Ancora uno stand dell’audiogamma che prentava il curioso diffusore Zepelin. 

IMGP0212.jpg

B&W Zepelin. E’ un “dirigibile” dedicato all’Ipod e consiste in un sistema di amplificazione più diffusore creato per dar voce al terribile piccolino della Apple. Ha lo chassis completamente in alluminio nel quale sono contenuti ben 5 altoparlanti e 3 amplificatori con alimentazione switching. Possiede inoltre una logica di controllo basata sull’uso di un complesso DSP (Digital Signal Processor) il quale ottimizza l’impostazione dei 3 amplificatori a seconda del volume di ascolto e del programma musicale.

IMGP0209.jpg

Un altro oggetto dedicato all’Ipod che coniuga il progresso tecnologico rappresentato dalla musica liquida ad una amplificazione valvolare.

IMGP0210.jpg

Fatman iTube Valve Dock più speakers.

Amplificatore ibrido con docking station separata per iPod. Potenza 2x13W

su 8ohm. Preamplificatore a valvole (2 ECC85). Occhio magico con valvola

EM87 per visualizzare la potenza del segnale. Elegante finitura dello chassis

in acciaio cromato con fianchetti in legno laccato nero, sia per l'amplificatore

che per la base per iPod. 2 ingressi linea.

 

 

IMGP0267.jpg

 

 

MPI ELECTRONIC

IMGP0272.jpg

La MPI Electronic è un grande importatore – distributore che tratta una gran

quantità di marchi prestigiosi. Tra questi i Mc Intosh e Klipsch presenti nella

saletta.

IMGP0269.jpg

Le Klipsch Palladium P 39 F Natural, ultime nate nella casa del colonnello,

sono degli imponenti diffusori da pavimento a 3 vie di riferimento, le

dimensioni ed il peso parlano chiari: 1422 X 305 X 629 (Altezza-Larghezza-

Profondità) per 74,9 Kg. Montano tre woofer da 23 cm con membrana in

Alluminio-Rohacell-Kevlar, midrange e tweeter con tromba Tractrix

proprietaria. Impedenza 4 ohms ed efficienza di 99 dB/w/m.

Il suono esibito era di una eccezionale grinta e limpidezza con una timbrica

sostanzialmente corretta.

IMGP0271.jpg

Un particolare dell’unita medio-acuti a tromba delle Palladium. Il tweeter è in titanio.

IMGP0273.jpg

Una Klipsch RF 62.

 

 

HIGH FIDELITY ITALIA

IMGP0275.jpg

Nella saletta suonavano le fantastiche Avantgarde Duo, grosso diffusore ad

alta efficienza (104 dB/w/m) con driver caricati a tromba con subwoofer.

IMGP0276.jpg

 

 

D.M.L. AUDIO

IMGP0278.jpg

La D.M.L. Audio è un’azienda presente nella distribuzione dell’alta fedeltà

dal 1991. Massimo La Vigna ha contribuito in prima persona alla sua crescita

sfruttando la sua lunga esperienza. Come motto ha il parlare soprattutto di

musica e di apparecchiature Hi Fi come mezzo per ottenere la migliore

qualità.

IMGP0279.jpg

Non può sfuggire all’occhio esperto il bel giradischi Hyperspace della

Nottingham Analogue, il motore è isolato annullando la trasmissione di

risonanze alla base ed il mat è in grafite dello spessore di 25 mm. Anche il

preamplificatore a tubi Ear Yoshino 912 non passa di certo inosservato.

Progettato da Tim De Paravicini è un pre di grande versatilità offrendo la

possibilità di variare il carico dell’ingresso phono nella sua parte MC su

valori diversi (30-60-120-400 ohms) consentendo un perfetto interfacciamento

con il fonorivelatore.

IMGP0280.jpg

La new entry di casa Spendor: il modello ST. Molto ben suonante con un’emissione materica e corposa.

 

 

SUONO E COMUNICAZIONE

IMGP0282.jpg

Il setup esposto da Suono e Comunicazione nella saletta dedicata era

composto da amplificazione Belcanto - Leben (i primi in classe D ed il

secondo termoionico) e sorgente digitale Belcanto. Diffusori Wht.

IMGP0286.jpg

Per l’occasione è avvenuta anche la presentazione dei diffusori modello

Katana e Tanto V2 della Gemme Audio Sound Innovation.

IMGP0283.jpg

I diffusori Wht PR 1 con carico dei bassi realizzato a tromba.

IMGP0284.jpg

L’amplificatore valvolare Leben CS 600, fornisce un suono naturale e morbidissimo.

IMGP0285.jpg

Giradischi Klimo Tafelrunde Reference a levitazione magnetica con 4 bracci

di serie multi pivot da 13’’, alimentazione elettronica a due velocità.

Produzione prevista 99 esemplari. Il braccio è il Klimo Lancellotto.

 

 

SIMETEL

IMGP0288.jpg

La Simetel presentava un setup tutto Nightingale dall’amplificazione agli

interessanti diffusori dipolari CTR 2. Gli altoparlanti ed il crossover sono

montati sullo schermo acustico, i drivers sono costruiti da una nota azienda

italiana su specifiche Concentus. Il mobile è in legno noce massello lavorato

artigianalmente. Efficienza di 90 dB/w/m. Suono spaziale ed arioso.

IMGP0290.jpg

L’amplificatore finale valvolare mono Gala della linea Platinum. Fa uso di

cinque circuiti stabilizzati di cui uno ad alta tensione e gli altri quattro a

bassa tensione. Utilizza valvole 300B che lavorano in classe A in assenza di

controreazione.

 

 

ADEO GROUP

IMGP0292.jpg

L’Adeo Group presentava un vero sistema “No compromise” di altissimo

livello della Burmester Reference Line. Il risultato sonoro mi è apparso

semplicemente eccellente con un palcoscenico ampio, credibile ed una

timbrica eccezionalmente controllata.

IMGP0293.jpg

I diffusori Burmester B 100 della linea Reference.

IMGP0294.jpg

Elettroniche Burmester.

IMGP0295.jpg

L’impressionante finale di potenza 909 definito dalla rivista Stereo “The last

word in power Amplification”. Vanta 600 watts su 4 ohms in configurazione

stereo e ben 1930 watts in mono, peso 80 Kg.

IMGP0296.jpg

Un impianto “minore”monomarca sempre Burmester della serie Rondo con

ampli Integrato 051, CDP 052, FM Tuner 053, Power Conditioner 038 e

diffusori 995 MK3.

 

 

TRIANGLE – D.M.L. AUDIO

IMGP0298.jpg

Sempre accogliente e curata la saletta Triangle oltre che ben suonante.

IMGP0299.jpg

Le triangle Magellan Cello SW 2.

IMGP0300.jpg

Un tavolino con drivers sciolti, diffusori da tavolo e depliants. La voglia di

prenderli in mano era tanta, ma uno sguardo dell’operatore mi ha fatto

desistere.

 

 

ACUSTICA APPLICATA-DNAUDIO

IMGP0313.jpg

La saletta dell’amico Italo Adami è sempre particolarmente curata da punto

di vista sia del setup che dell’acustica ambientale, tale ottimizzazione è il

frutto di un’oculata disposizione dei diffusori e di particolari elementi: i

DAAD, composti di una parte assorbente ed una diffondente. Sono di varie

misure ed il Tele DAAD è aggiustabile in altezza.

IMGP0314.jpg

Le straordinarie Avalon Isis hanno fornito un ascolto entusiasmante, uno dei

migliori in assoluto dell’audioshow. Le Isis sono il primo diffusore nella

storia ad utilizzare tecnologie proprietarie nella costruzione dei magneti al

neodimio di tutti i drivers. I woofers Eton sono in Nomex-Kevlar, il

midrange è in materiale ceramico ed il tweeter concavo in diamante. Italo ha

partecipato al progetto con Neil Patel per quanto riguarda il design.

IMGP0315.jpg

 Natura morta con DAAD e chitarra elettrica.

IMGP0316.jpg

In una saletta a parte c’erano altri oggetti tra cui questi Lamm ML1,

amplificatori monaurali da 90 watts continui in classe A-A/B, configurazione

push-pull.

IMGP0317.jpg

Le Avalon Ascendant.

 

 

MPI ELECTRONIC

IMGP0304.jpg

In questa saletta della Mpi Electronics si potevano ascoltare i nuovi diffusori

Tannoy.

IMGP0305.jpg

IMGP0307.jpg

Parlando di Tannoy non potevo esimermi dal mostrarvi un modello della

serie Prestige, precisamente il Kensington con e senza griglia.

 

 

UK DISTRIBUTION

IMGP0310.jpg

UK Distribution si occupa della distribuzione dei marchi Audio Analogue –

Diapason – Final Sound – Graaf – Hidiamond – Kemp Elektroniks – Opera

Loudspeakers – Pathos Acoustics – Thorens – Triangle – Unison Research.

IMGP0311.jpg

Il nuovo diffusore Opera "Gran Callas".

IMGP0312.jpg

Elettroniche ibride della Unison Research.

Una rapida carrellata dei bellissimi amplificatori valvolari della Unison

Research.

033.jpg

Il Preludio.

034.jpg

Il Sinfonia.

035.jpg

Il Performance.

036.jpg

L'Absolute 845.

 

Alfredo Di Pietro 

Segue alla quinta parte...


 Stampa   
Copyright (c) 2000-2006   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2020 by DotNetNuke Corporation